PAOLA ASTRUA



Dopo la laurea in storia dell'arte presso l'Università degli studi di Torino (1970) è stata assistente alla cattedra di storia dell'arte presso l'Accademia Albertina di Belle Arti di Torino (1970-1976). Dal novembre 1976 funzionario storico dell'arte presso la Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici del Piemonte con funzioni di conservatore delle collezioni d'arte del Palazzo Reale di Torino e delle Residenze di Aglié e di Moncalieri. Dall'ottobre 1978 trasferita presso la Soprintendenza per i Beni Storici Artistici e Etnoantropologici del Piemonte con attribuzione di incarichi di tutela territoriale e museale (provincie di Biella e Vercelli e collezioni reali e di grafica della Galleria Sabauda). Dal novembre 1993 incarico a direzione della Galleria Sabauda, del Laboratorio e Archivio restauri della Soprintendenza. Studi e ricerche sulla storia dell'arte piemontese e lombarda del XV e XVI secolo, sul collezionismo reale sabaudo del XVIII° secolo e di prima restaurazione.