ENRICO CASTELNUOVO



Nato a Roma nel 1929 ha studiato a Torino con Anna Maria Brizio e a Firenze con Roberto Longhi. Ha insegnato nelle università di Lausanne, di Torino,, alla Scuola Normale Superiore di Pisa e all'Ecole Normale Supérieure di Parigi Si è occupato di problemi e aspetti dell'arte romanica e gotica in Europa e di storia delle tecniche artistiche medievali Ha lavorato anche in altri campi e su altri periodi, indagando i problemi del ritratto e della sua funzione sociale nella storia italiana, i metodi e le tendenze della storia dell'arte nonché la storia dell'Industrial Design Ha dimostrato particolare interesse per le situazioni di frontiera, dove differenti culture artistiche hanno avuto modo di incrociarsi e ha dedicato alcuni saggi ai problemi della geografia E' membro dell'Accademia di san Luca, dell'Accademia del Disegno, dell'Accademia delle Scienze di Torino e socio corrispondente dell'Accademia dei Lincei.